Senza categoria

17-26 AGOSTO….

Rieccoci…breve interruzione per le ferie estive…voi non avete smesso di correre, anzi avrete sicuramente incrementato il vostro chilometraggio settimanale anche grazie alla maggiore disponibilità di tempo. 

A breve ritorneranno a regime anche le cronache delle gare.

Intanto, dove abbiamo corso questa settimana?

Ci eravamo lasciati al resoconto della Baceno-Devero-Crampiolo, nel frattempo, tra competitive e non, molte le manifestazioni alle quali i “Podistici Arona” hanno partecipato.

Lunedì 17 in quel di Cambiasca, pazza corsa gogliardica che riprende la formula dell’ormai nota “Sorso di Corsa”. Travestimenti più che originali e fiumi di birra in quantità.

Mercoledì 19 Agosto trasferta a Gattico per la seconda edizione della “Corri nei sentieri di Gattico” bella gara organizzata dalla società capitanata da Omar Morea.

Di nuovo a Cambiasca, giovedì 20 agosto, ma questa volta si fa sul serio. Staffetta di San Gregorio, presenti all’appello tutti i più forti runners del momento. Noi ci abbiamo provato…lottando fino alla fine per portare sul podio i nostri colori sociali. Risultato: quarta coppia mista!

Venerdi’ 21 Vercelli 

Sabato 22 Agosto prima edizione (dopo l’edizione test dell’anno precedente) della ECO RIVER RUN. Circa 600 gli atleti in totale sulle due distanze previste, 370 dei quali hanno percorso i 17,5 km del tracciato pianeggiante che costeggiava il fiume Toce fino alla sua fonte. Stabiliti il record maschile e femminile della gara. Vincono Alessandro Turroni in 58’33” e Susanna Serafini con il tempo finale di 1h10’16”.

Su fb trovate la classifica completa.

E poi,come da previsioni, il tempo cambiò…

Domenica 23 Agosto seconda edizione de LA VEIA SKYRACE, quest’anno campionato italiano assoluto, prova unica. Il cattivo tempo ha costretto gli organizzatori a modificare parte del percorso, eliminando i tratti più tecnici resi troppo scivolosi dalla pioggia.

DAL SITO UFFICIALE DELLA GARA:

“Nella miniskyrace si impone in campo maschile Mauto Stoppini ( Ossola sky running ) con un crono di 2h15’29’’, in campo femminile vittoria per Bona Daniela ( Ossola sky running ) in 3h02’41’’.

Grande battaglia nella 31 km dove si assegnava il titolo di campione nazionale, più volte la testa della corsa ha visto alternarsi vari atleti, da metà gara in poi si è poi delineata una lotta a due terminata con una vittoria ex equo tagliando il traguardo insieme a bracci alzate sono stati il veterano Dennis Brunod ( Polisportiva Mont Avic ) ed il forte emergente atleta svizzero proveniente dal canton Ticino De Lorenzi Roberto ( Bellagio sky team ) con l’eccezionale crono di 3h18’43’’, al terzo posto Sancassani Franco 3h22’09’’ ( Bellagio sky Team ).

A seguire altri grandi nomi : 4° Bert Paolo ( Team La Sportiva ) 3h26’16’’, 5° Razga Ismail ( Valetudo Sky running ) 3h26’18’’, 6° Comazzi Alberto ( Ossola sky running ) 3h30’24’’, 7° Ugazio Marcello (Atletica Bellinzago ), 8° Minoggio Cristian ( Podistica Cannobio ), 9° Chiolini Giacomo ( Ossola sky running ), 10° Faverio Riccardo ( G.S. Orobie ).

In campo femminile successo della Rumena Dragomir Denisa ( Valetudo ) in 4h01’07’’, seguita da Emanuela Brizio ( Valetudo ) 4h10’02’’, chiude il podio Martina Valmassoi in 4h11’24’’.

Il titolo di campione Italiano è dunque stato vinto da Dennis Brunod in campo maschile e da Emanuela Brizio in quello femminile.

Il Trofeo Bragoni Giampiero è stato assegnato alla Bellagio ski team con i tempi staccati da De Lorenzi e Sancassani.

Presenti il Vicepresidente Fisky Cristiano Carpente, Fabio Meraldi Presidente onorario Fisky nonché Testimonial dell’evento e il fortissimo atleta Valetudo Zinca Ionut Alin che reduce dalla prova mondiale di Zermatt si è fermato a Bognanco per sostenere i propri compagni di squadra.

Soddisfatti gli organizzatori che nonostante il meteo poco clemente sono riusciti ad organizzare comunque una gara tecnica preservando la sicurezza degli atleti in gara.
 

Per la Podistica Arona erano presenti:

33km – 2600 D+

68^ ROSSI DAMIANO 5H23’50”

70^ ANNI ANGELA 5H27’19”

77^MARCONI FABIANO ALESSIO 5H41’17”

89^ POSSI FRANCO 5H57’43”

 

22KM – 1700 D+

60^ JULITA GIANLUCA 3H37’55”

74^ LADOLFI STEFANO 3H59’14”

82^ LADOLFI CRISTIAN 4H13’44”

 

Ricomincia la settimana podistica, ritorna fortunatamente il bel tempo, e martedì 25 siamo a Suno, per la corsa dell’uva fragola, organizzata dai mitici “Lupi di Suno” ,mentre mercoledì 26 corsa avisina nel centro di Omegna, congestionata per via della Festa di San Vito…

aspettiamo il ritorno dalle vacanze dei “collaboratori amatoriali” per la cronaca della gare!!!

Alla prossima corsa.

Raffaella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *