Senza categoria

AMMAZZINVERNO PETTENASCO

Carnevale ogni scherzo vale. Così domenica 7 a Pettenasco dopo mesi di siccità abbiamo trovato la prevista pioggia per la disputa del “Gir Dal Paganet” organizzato da Pettenasco Nostra.

Brutta giornata dal punto di vista meteorologico ma non particolarmente fredda, temperatura intorno a 3/4°, percorso di circa 6 Km. in gran parte su asfalto con alcune impegnative salite.

Infatti si parte salendo fino a raggiungere la stazione ferroviaria, si prosegue su un tratto pianeggiante per circa un chilometro, secca svolta a destra e si risale nuovamente per altri 800 metri. Finalmente si discende per un breve tratto ma, dopo aver aggirato una casa sopra una collinetta, inizia una secca salita che mette a dura prova le coronarie degli atleti. Siamo a poco più di metà percorso, appena il tempo di riprendere fiato ed ecco la pericolosa discesa che riporta i runner in paese. Si continua fino alla periferia dell’abitato dove viene attraversata la statale che porta ad Omegna e si raggiunge il bel tratto che costeggia il lago. Ultimo chilometro e finalmente l’arrivo.

Come detto un percorso per scalatori (in pratica metà gara in continua ascesa) con poco sterrato, che potrebbe essere segnalato con maggior cura ai vari bivi. Complimenti per il magnifico e ben rifornito ristoro.

Come suole dire: pochi ma buoni gli iscritti che sono stati 202. La classifica gruppi vede al 6° posto la Podistica Arona con 22 runner partecipanti.

Questa la classifica aggiornata al 31 gennaio:

1° CASTELLANIA – punti 617
2° LA CECCA – 558
3° GRAVELLONA – 510
4° PARUZZARO – 476
5° PODISTICA 2005 – 454
6° SPORT & SPORTIVI – 448
7° ASD PODISTICA ARONA – 366
8° AMATORI SPORT – 216
9° I LUPI DI SUNO – 196
10° F.LLI FRATTINI – 181

Domenica 14 esordio per l’Ammazzinverno a Ghevio. Ritrovo in Piazza P. Manni (a centro paese).

Ciao.

Alberto e Gianni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *