Senza categoria

AMMAZZINVERNO SERRAVALLE SESIA

Domenica 8 novembre appuntamento a Serravalle Sesia per la seconda prova del calendario ammazzinverno 2015/2016, denominata “Giro dell’Aspide.

Giornata con sole ma un po’ freddina; partenza ed arrivo sul piazzale del Bowling, percorso di 6,5 Km.

Si parte, come detto, dal Bowling e ci si avvia su una stradina posta sul retro dello stesso in direzione del centro paese. Prima di raggiungerlo si svolta verso sinistra per ritornare sulla strada che porta a Piane Sesia, che si raggiunge dopo circa 2 Km. Qui inizia una prima salita, non lunga, ma abbastanza impegnativa. Si continua attraversando alcune frazioncine, con dei su e giù più o meno lunghi, ma tutti con salite dalla pendenza non indifferente. Il meglio arriva però a circa 2,5 Km dall’arrivo dove si deve affrontare una ascesa di 800/1000 metri attraverso un bosco con pendenze che, specialmente nella parte finale, raggiungono livelli notevoli. Arriviamo finalmente sulla cresta della collina; tratto pianeggiante e ripida e pericolosa discesa finale di circa 1 Km verso l’arrivo.

Come annunciato nella presentazione della scorsa settimana è stata, nel complesso, una camminata dura ed anche la discesa finale ha costretto i concorrenti ad una particolare attenzione.

Forse per la concomitanza con l’altra gara in programma, la Pella Orta, gli iscritti sono stati solo 232, con la Podistica Arona presente con 23 partecipanti.

Ecco le prime 10 della classifica Ammazzinverno dopo la prima prova:

1° ASD GRAVELLONA, punti 70
2° SPORT & SPORTIVI VERBANIA, punti 42
3° CASTELLANIA, punti 36
4° LA CECCA BORGOMANERO, punti 31
4° PARUZZARO, punti 31
6° PODISTICA 2005, punti 26
7° ASD PODISTICA ARONA, punti 20
8° I LUPI DI SUNO, punti 11
9° I MALGASCITT, punti 8
10° G.P. 76 OLEGGIO, punti 6

Per finire, appuntamento per domenica 15 novembre a Gozzano. Il ritrovo all’oratorio, organizzano I Malgascitt.

Arrivederci a buona settimana a tutti.

Alberto & Gianni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *