Senza categoria

ARANCIOLONA E APPUNTAMENTI PER IL FINE SETTIMANA

Buon lunedì podisti!

Week end uggioso quello appena trascorso, ma finalmente le temperature cominciano ad essere un po’ meno rigide.

Ieri, domenica 4 febbraio, grande partecipazione dei podisti aronesi sia al Trail di Gargallo, organizzato da Circuito Running, che alla tappa di Boca dell’ammazzinverno.

Ci giungono questa mattina notizie dal nostro amico Fabio che invece, insieme ad altri nostri associati, ha partecipato alla AranciOlona:

Ieri con Dip e Giovanni siamo andati all’AranciOlona, organizzata da quelli di Podismo&Cazzeggio che avevano gradito molto il ristoro alcolico della Lagoni Trail.
E’ una corsa a partenza libera, ci si iscrive e si parte quando si vuole, si può correre con amici, colleghi di podistica o semplicemente correre dietro alla prima signorina/o che passa. Si può camminare, andare col cane o con le bacchette. Non c’é classifica ma arance per tutti all’arrivo.
Il percorso è nel Parco del Medio Olona, misto con qualche breve salita, un gran bel posto.
Spettacolare l’organizzazione, tutti vestiti di arancione e decorati di palloncini. Ristori riscaldati a legna con simpatici addetti, anche loro arancioni.
Iscrizioni, servizi vari e ristoro finale sono al coperto perché, raccontavano, era la nona edizione ed ha sempre piovuto, ma loro non mollano!
Li aspettiamo alla Lagoni Trial per offrigli da bere. FABIO RICHERI

Non possono poi mancare i consueti consigli per gli appuntamenti del fine settimane del nostro Cristian, ed effettivamente, come sempre, varie sono le proposte.

Ciao amici podisti!!

quella che sta per iniziare è una settimana fitta di appuntamenti…

quindi bando alle ciance e partiamo!!!!

Si parte VENERDI 10 con un’iniziativa bellissima…un circuito “solidale” di Trail autogestiti chiamato “Trail AID…Corro ma non tremo...” in cui tutti i principali organizzatori di eventi off road sul territorio italiano organizzano sui rispettivi territori delle corse senza classifica e senza premi ma con lo scopo di raccogliere fondi da indirizzare direttamente nelle zone terremotate e dare un aiuto concreto alle popolazioni che vivono ancora nel disagio… Max Valsesia, l’organizzatore del famoso Trail del Motty, è uno di questi ed ha organizzato il T.A. SULLE TRACCE DEL MOTTY. L’allenamento partirà alle h. 20.00 da Armeno zona Bagnalera e ricalcherà l’anello del Motty…no,  18 kilometri circa. all’arrivo bevande calde per tutti…quindi portatevi tutto il materiale in uno zaino, tutta la voglia di correre nelle gambe e tanta voglia di far del bene nel….portafoglio…

Domenica taaaanti appuntamenti (locali e non)

– Si parte come sempre dall’ammazzainverno che fa tappa a Maggiora con la CORSA DELLE VIGNE. 7 km tra i sentieri del Parco del Fenera…tra casotti dei cacciatori…vigne appunto…boschi e ruscelli…e anche qualche bello squarcio panoramico sul paese…molto bella…costo € 2 e partenza h. 9,30

– A Sozzago si corre la SOZZAGO IN LOVE…anticipando di qualche giorno la festa degli innamorati…partenza h 9.15 e circuito veloce di 10 kilometri interamente pianeggiante. Costo € 5

– Voglia di trail?… dovete prendere la macchinina e digitare sul navigatore Valdengo. Sulle colline sopra Biella si correrà il WINTER BRICH. partenza h. 8.45 costo € 15 per correre 21 kilometri di boschi e sentieri tirati a lucido con dislivelli non impossibili…ideale per preparare le gambe per i ben più temibili trail ossolani della collezione primavera-estate…

– Sempre in mattinata…neve permettendo (contattate gli organizzatori) a Forno di Valstrona viene organizzata la CIASPOLATA TRA LEGNO E NEVE su un percorso di 5 kilometri. Partenza h. 10.30

– Nel pomeriggio invece si terrà a S.Marco di Borgomanero la prima edizione del CROSS DI SAN MARCO. Le gare iniziano alle 14.30 con le categorie giovanili. Gli adulti scenderanno in …prato… per ultimi e correranno le distanze di 5000 mt i maschietti e 3200 mt le femminucce. 3 € tassa di iscrizione (possono partecipare i soli tesserati FIDAL e CSI).

Infine..per la serie “gita fuori porta” segnalo il VAL MAREMOLA TRAIL di Tovo San Giacomo (SV). Percorso spettacolare e durissimo. Partenza dal paese dell’entroterra finalese e circuito che transiterà dal borgo saraceno di Verezzi (se non lo avete mai visto non sapete cosa vi perdete…) fino a toccare quasi il mare di Borgio e risalire poi di nuovo verso l’entroterra…il tutto con il mare sotti di voi…tra sentieri e sassi…con i profumi della Liguria e della macchia mediterranea…27 i kilometri per 1500 mt di dislivello (oppure 15k per 800). info su www.valmaremolatrail.it

Che dire…buon divertimento!!

CRISTIAN LADOLFI

 

Intanto nell’ultimo week end del mese di gennaio si è svolta anche la nostra annuale cena sociale. Aspetto che qualcuno mi mandi le foto della serata per poterle pubblicare.

Comunicazione di servizio…in queste settimane cercheremo di distribuirvi anche  il “Giornalino 2016”. Se non l’avete ancora ricevuto…chiedete pure!

Raffaella Leonardi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *