Senza categoria

BIELLA-SANTUARIO DI GRAGLIA Domenica 12 marzo 2017

Sarà il paesaggio, sarà la compagnia? Sarà la birra! Fatto sta che sono andato ancora nel biellese, questa volta per la Biella – Santuario di Graglia.
11km con 400m di dislivello ed una formula insolita, si arriva in auto fino al traguardo e poi si scende a Biella alla partenza con la corriera.
Ottima organizzazione, soprattutto nella gestione del traffico cittadino, con una squadra di simpatici bikers che ci scortava.
Si parte in centro e fino alla periferia di Biella si va in discesa ma dopo il quarto chilometro bisogna mettere le ridotte, si comincia a salire con alcuni tratti veramente ripidi. Che bello i tornanti sotto il sole, finalmente un po’ di caldo, l’inverno è finito.
Si sale sempre, con alcuni tratti che permettono di riprendere fiato e le “prealpi biellesi” gialle di primule. Un paio di ristori ben fatti, poi in uno splendido bosco di faggi per lo strappo finale sotto al Santuario.
All’arrivo Torcetti e birra alla spina sempre della rinomata azienda locale.
Pacco gara strepitoso: una birra, un panino con la mortadella, un salame della duja ed una confezione di dolcetti tipici.

P.S.: Ma a nessun birrificio locale viene in mente di sponsorizzare la Podistica Arona? Sai come bevono i podisti? Bisogna incoraggiarli con qualche assaggio!

FABIO RICHERI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *