Developed in conjunction with Joomla extensions.

Developed in conjunction with Joomla extensions.

La befana, di solito vien di notte a portare il carbone ai bambini cattivi…….. ma, ai ragazzi della Junior Runners ha portato la sessantesima edizione del “INTERNATIONAL CROSS COUNTRY DEL CAMPACCIO” in quel di San Giorgio su Legnano.

La famosa gara a livello mondiale, (infatti è la terza tappa del campionato del mondo di cross) si è svolta venerdì 6 gennaio con una partecipazione di circa 1500 atleti nelle varie categorie dai ragazzi, ai master.

Quattro i nostri giovani atleti presenti ai nastri di partenza tra cui due all’esordio.

Mattia Ponti e Chiara Negrato, entrati a gennaio nella categoria ragazzi non si sono lasciati sfuggire l’occasione di prendere parte alla kermesse lombarda confrontandosi con atleti provenienti da ogni dove.

Chiara, sul percorso di 1250 metri chiude in 5 minuti e 12 secondi la propria gara classificandosi al 45esimo posto, cogliendo la decima posizione tra i 2005, mentre Mattia chiude in 4 minuti e 57 secondi classificandosi al 41esimo posto. Anche Mattia tra gli esordienti del 2005 si classifica al decimo posto.

Nella stessa categoria, era presente anche il nostro bravissimo Emanuele Colombo, che chiude al 15esimo posto della generale fermando il crono a 4 minuti e 28 secondi.

Nella categoria cadetti esordiva Samuele Negrato sui due giri del percorso per un totale di 2500 metri. Samuele con 10 minuti e 27 secondi chiude in 110° posizione classificandosi al 57esimo posto tra i pari età.

Oltre alle soddisfazioni in campo giovanile al 60esimo cross del Campaccio, ci siamo levati la soddisfazione di vedere un nostro atleta salire sul podio di questa famosissima gara.

Gabriele Zaffiretti dopo una gara sempre a ridosso delle prime posizioni chiude all’ottavo posto della classifica generale con il tempo di 21.38

Nella classifica di categoria, Gabriele si aggiudica la medaglia d’argento preceduto da Pedroncelli Roberto del G.P. Santi Nuova Olonio in 20.47 e precedendo a sua volta Gamberale Giuseppe dell’Olimpia Amatori Rimini in 21.44

Marco Cocchi