Senza categoria

LAGO MAGGIORE MARATHON

Domenica 20 ottobre, con un tempo piovigginoso e tipicamente autunnale si è corsa con partenza ed arrivo a Verbania la terza edizione della “Lago maggiore Marathon”, valida come campionato regionale.

Percorso dunque rinnovato per questa terza edizione con partenza da Pallanza, dove i circa duemila atleti partenti si dirigono in direzione di Stresa. Sul lungolago di Stresa al km ventuno è posto il giro di boa, che porta i podisti a ripercorrere in senso inverso il tracciato, raggiungendo così la bellissima piazza Garibaldi a Pallanza dove è posto l’arrivo.

Il primo a giungere a Pallanza è stato il keniano Maina Charles che chiude in 2 ore 16 minuti e 50 secondi, seguito dal marocchino del C.U.S. Parma Slimani Benazzouz in 2.22.07 terzo gradino del podio per il russo Alexander Krotovich in 2.24.13

In campo femminile, la prima a tagliare il traguardo di Pallanza è stata l’etiope Mude Zeytuna in 2.37.17 seguita dalle italiane Giuliani Simona e Cassisse Simona rispettivamente al secondo e terzo posto.

La Podistica Arona era presente al via della manifestazione con sette atleti

Rossi Marco 2.55.58, Rossi Damiano 3.11.20, Locatelli Fabrizio 3.28.46, Dal Dosso Alberto 3.48.48, Vincenti Mario 4.06.39, Boselli Alberto 4.13.12 e Di Piano Roberto 4.24.17

Un plauso da Podistica Arona all’amico Luciani Stefano sesto assoluto in 2.39.11

 Marco Cocchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *