Senza categoria

MEZZA DEI LAGONI – Seconda parte

Archiviata! Anche la dodicesima edizione della Mezza dei Lagoni è ormai storia passata.

Circa 900 gli atleti che domenica mattina hanno animato il campo di Dormeletto.

I ringraziamenti sono sempre doverosi, a partire dagli sponsor, in particolare la PIPEX ; agli amici del Dormelletto Calcio che hanno messo a disposizione la struttura; al sindaco Vedovato che ha presenziato alle premiazioni finali così come il Dott. Avanza, Direttore dell’Ente Parco.

Le due ore di gara hanno avuto come cornice tanto lavoro per il Consiglio Direttivo e per tutti i volontari  che sabato e domenica hanno lavorato senza sosta contribuendo alla buona riuscita dell’evento.

Per noi, tanti ricordi che rimangono: le serate, le innumerevoli riunioni per discutere dell’organizzazione, la fatica, le discussioni, le risate …. i momenti di condivisione, la prova del percorso, la prima conferenza stampa, la preparazione della location, la raccolta dei premi, i volantini portati a tutte le gare, i pettorali, la pubblicità, l’organizzazione dei ristori, la gestione degli sponsor … e tante  altre attività.

Grazie alla precisione di Franco, impeccabile la sua organizzazione della logistica e dei volontari, grazie alla tenacia di Simone e alla sua efficienza per medaglie, divise piccoli etc., alla disponibilità di Jeni, alla supervisione dell’Ing. Ponti, alla solarità di Roberto e al puntuale contributo di Eleonora. Grazie anche alla diplomazia di Bruno (anche se ha fatto partire la suoneria del suo cellulare proprio durante l’intervista con la tv … perdonato!)

 Non dimenticheremo facilmente le direttive ed i “deliri” del Presidente  soprattutto mentre capitanava la squadra, armata di pale, picconi, soffiatori … durante la “tracciatura” del percorso.

Grazie soprattutto a tutti gli ATLETI che hanno scelto di passare una bella domenica di sole insieme a noi e proprio a loro rinnoviamo l’appuntamento al  prossimo evento di fine ottobre:  “il Cross della Rocca”.

 

Lella & Marco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *