Senza categoria

…SPORTIVAMENTE…(LETTO E PUBBLICATO PER VOI)

tratto da http://www.lanazione.it/pistoia/pistoia-podismo-maratonina-1.784970

Pistoia, 22 marzo 2015 –

Un bel gesto di sportività, una scena che ha strappato applausi e complimenti. Succede alla Maratonina di Pistoia, categoria donne. La ruandese Claudette  Mukasakindi  stava per tagliare il traguardo, ma giunta a pochi passi dal filo di lana ha accusato i crampi. Non riusciva  quasi più a muoversi. Insomma, stava per ripetere la tragica storia di Dorando Pietri, ma in questo caso l’enorme sportività della seconda, la keniota Ruth Chebitok, ha stravinto: infatti la seconda ha aspettato che la prima vincesse, rinunciando a beffarla sul traguardo. Un bellissimo gesto della podista targata Atletica Terni. Una lezione, soprattutto per la totale mancanza di sportività che in altre discipline (ogni riferimento è puramente voluto) impera sovrana.

Altri sostengono che non di sportività si tratti…a voi che leggete, libertà d’opinione!

Raffaella 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *