Senza categoria

ULTRAMARATONA DELL’ETNA – SABATO 11 GIUGNO

“Ti spaventerà quando la guarderai con i piedi sulla spiaggia, così distante e così impotente dai suoi 3000 metri. Il calore della gente si confonderà con il calore del sole che annuncia l’estate. Attraverserai la pineta più grande di Sicilia che ti offrirà il riparo. Lei sempre lì a darti forza, mostrandosi con i suoi fianchi così dolci. Quando penserai di non farcela, qualcosa di stupefacente accadrà, qualcosa che solo l’ETNA ti può dare. E scoprirai che anche tu hai dentro l’energia di un vulcano.” (dal sito ufficiale)

E con una premessa così…il fascino del paesaggio durante la vostra corsa non può essere che assicurato. Non sto dando i numeri, per ora, sto solo cercando di introdurvi nell’ottica dell’impresa che ha portato i partecipanti alla decima edizione della SuperMaratona dell’Etna ad affrontare questa suggestiva ultramaratona.

Adesso qualche numero posso anche darvelo: quasi 43km, 3000m D+, partenza dalla spiaggia di Marina di Cottone, Mar Ionio, quota o, ed arrivo previsto sulla sommità del vulcano dell’Etna, a quota 3000 m. 300 gli iscritti, più 30 stafette (tre partecipanti), 6 nazioni rappresentate.

Tutto tranquillo, o quasi, fino a quota 1800 m, da lì in poi il dislivello da affrontare in soli 10km diventa impegnativo, come potrete ben immaginare. Paesaggio quasi lunare e testa bassa fino all’arrivo sotto i crateri del vulcano, nei pressi dell’Osservatorio vulcanologico Deneri.

Bene! E chi potevamo mandare in rappresentanza della squadra in una manifestazione podistica del genere?? Forse un esperto di trail o di skyrace? Niente affatto.  Il portacolori di Podistica Arona è stato il “maratoneta” Marco Rossi che, alla sua prima partecipazione, si è classificato al settimo posto assoluto della classifica, primo di categoria, su 238 atleti che hanno tagliato il traguardo.

Marco ha impiegato 4h29’12’’ per percorrere i 3000 m di gara previsti confermato l’ottimo stato di forma dell’ultimo periodo.

Raffaella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *