Senza categoria

AOSTA CDS INDOOR

La due giorni valdostana, per la Junior Runners ai campionati regionali indoor si è conclusa domenica pomeriggio con grande soddisfazione.

Sabato pomeriggio alle due, ci troviamo al Palaindoor di Aosta, dove, dopo le classiche parti burocratiche con la conferma degli atleti presenti ai giudici di gara, si comincia con le prime sessioni.

I primi, a scendere sulla pista del Palaindoor per la Podistica Arona sono i cadetti, impegnati nei 60 metri piani.

In pista per noi, c’è subito nella prima batteria Festari Devis che conclude la propria prestazione con un buon 8.68. Nell’ottava delle quindici batterie, troviamo l’altro nostro cadetto Gullì Francesco, che chiude in 8.95

Nella classifica finale Devis si piazza in 55esima posizione, mentre Francesco chiude al 71esimo posto.

 

Chiuso con la velocità cadetti, si passa al lungo sempre nella stessa categoria, dove schieriamo in pedana solo Francesco Gullì. Al primo salto Francesco fa 3.91 mentre nella seconda prova raggiunge la misura di 4.11. Purtroppo il terzo salto di Francy è nullo.

Il nostro atleta conclude nella classifica finale al 36esimo posto.

 

Archiviate le gare dei cadetti per la prima giornata, si passa alla categoria ragazzi sempre con i 60 metri piani dove schieriamo quattro atleti in pista.

Nella classifica finale troviamo al 16esimo posto Emanuele Colombo con un personale di 8.98 48esimo Negrato Samuele con 9.59 71esimo Andrea Cocchi con 10.57 e 75esimo Alessio Colombo con 12.67

 

La prima giornata per la Junior Runners finisce qui, non ci resta che tornare in albergo, farci una bella doccia e mettere le gambe sotto il tavolo per assaporare le delizie valdostane.

 

Al risveglio domenica mattina ci attende una bella sorpresa. Aosta è coperta da un soffice manto nevoso e dopo aver fatto una buona colazione, non può mancare una piccola battaglia a palle di neve per scaldare i muscoli.

 

Si ritorna al Palaindoor per la seconda giornata di gare dove cominciamo con il lungo ragazzi con bel cinque atleti in pedana.

Nella classifica a fine prova troviamo Emanuele Colombo al diciassettesimo posto con 3.63 Samuele Negrato 22esimo con 3.50 Festari Loris 36esimo con 3.02 Andrea Cocchi 38esimo con 2.69 e Federico Aru 39esimo con 2.56

 

Ci spostiamo ora al getto del peso della categoria cadetti, dove in pedana abbiamo il nostro Devis Festari.

Tutto comincia con una speranza, vedendo il primo lancio di Devis con un buonissimo 10.66 continua con un sogno dopo la chiusura della prima sessione di lanci dove troviamo Devis in testa alla classifica di questa prima serie. Guardiamo con trepidazione la seconda serie di lanci dove ci sono i più forti, alla fine prenderanno i primi sei piemontesi ed i primi sei valdostani per la finale.

Il giudice annuncia i nomi, Devis ha la quinta misura ed è finale.

La finale comincia e Devis esordisce con un 10.40 mentre la seconda prova è disastrosa con una misura poco sopra i nove metri.

L’ultimo lancio è il sogno che diventa realtà, con una poderosa spallata il peso vola a 11.33 misura che vale il terzo posto e il meritato podio per il nostro bravissimo atleta.

Vederlo sul podio con la medaglia al collo è una grandissima emozione, e sia a me che a papà Gionata compare una piccola lacrimuccia (ma non diciamolo a nessuno il coach non deve avere emozioni).

 

Ultima prova per la nostra squadra, è sempre il getto del peso ma nella categoria ragazzi.

In pedana schieriamo Federico Aru che conclude al decimo posto con un personale di 8.02 Festari Loris sedicesimo posto con 6.78 e Colombo Alessio diciannovesimo con 5.60

Da notare che nella due giorni valdostana valida per i campionati regionali indoor hanno partecipato 637 atleti che si sono confrontati su più di 1000 gare e concorsi. Un plauso alle due società organizzatrici Atletica Sandro Calvesi, Atletica Pont Donnas ed ai bravissimi giudici FIDAL per l’ottima organizzazione.

Marco Cocchi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *